Ciao sono Chiara...

01 (1)
cerchio2@2x

Classe 93, appassionata di digital ma questo l’avrete già capito! Dal 2018 mi occupo di Digital Marketing e da maggio 2019 lavoro in YOUTHQUAKE, un’agenzia di marketing di Milano. Ma adesso vi parlo un po’ di me!

Sono una persona solare, attenta ai dettagli, riflessiva e con tanta voglia di fare. Sono nata il 15 giugno in una calda e soleggiata Sicilia, nel giorno in cui ha inizio la stagione estiva. La Sicilia è casa, una terra che continua ad accogliermi con i suoi colori, le sue tradizioni e l’odore del mare. Ah cosa importante… da buona palermitana sono team arancinA!

“È facile essere felici in Sicilia, ma è un’operazione che richiede un adattamento biologico oltre che culturale: bisogna imparare a vivere il tempo alla maniera siciliana.”
(Odissea siciliana – Francine Prose)

Nel mio tempo libero...

Uno dei miei hobby è la fotografia. Ho sempre amato scattare foto di paesaggi (per lo più), attimi di vita quotidiana catturando la spontaneità delle situazioni e concerti. Amo viaggiare e andare alla scoperta di piccoli borghi. Un weekend perfetto? Salire in auto, un paio di amici e via verso una nuova città o un borgo dove poter passare una giornata spensierata.

Il post Università

Dopo aver concluso i miei studi universitari mi sono trasferita a Milano e da lì è iniziata la mia crescita professionale e personale in cui mi sono messa in gioco con un unico obiettivo: conquistare uno spazio nel mondo de digital marketing. Oggi quindi ricopro il ruolo di Digital Marketing Specialist in YOUTHQUAKE, un’agenzia di marketing Data Driven.

In campo professionale sono molta attenta ai dettagli, curiosa, creativa, mi metto sempre in discussione e cerco di migliorarmi ogni giorno di più. L’agenzia è il mio habitat lavorativo, mi piace mettere in pratica ogni giorno nuove strategie per raggiungere gli obiettivi prefissati in ogni progetto, sono molto critica su ciò che faccio e cerco di imparare il più possibile dalle attività quotidiane dell’intero team. Il lavoro in agenzia e la contaminazione di competenze mi permette dunque di appagare la mia curiosità.